Dolce

Una nuova rinascita, e una torta al cioccolato, pere e cardamomo.

Un capitolo nuovo della mia vita sta risvegliando in me moltissime emozioni. Lo sento dentro, forte, che pulsa, muovendo ogni cosa. Mi sento fortemente radicata in questo presente e sono così grata di poter assaporare ogni istante. 
Scarabocchio idee su un taccuino, accarezzo i pensieri come i petali profumati di una nuova stagione. Questa linfa vitale che parte da dentro, dove dentro è la vita di un nuovo giorno, mi fa sperare in qualcosa di grande, unico. È tempo di sbocciare come un profumo sentito per la prima volta e, accettare il divenire delle cose perché il tempo passa portando con sé ciò che resta. 
È tempo di far uscire le parole intrappolate e scrivere tra le righe (in)visibili dei sogni. 

Non avrei mai pensato che, per così tanto tempo io fossi in grado di scrivere di me, attraverso il cibo. 
Un mix di emozioni che all’improvviso non erano più solo un groviglio di nodi che nessuno sapeva mai leggere e sbrogliare, ma tradizioni tramandate da mani sapienti e origini arricchite da sapori e profumi. 
Ho cercato per molto tempo di vivere una vita che non riconoscevo e che non sentivo mia. Era come se tutto fosse annebbiato, distante, distaccato dalla mia realtà e sempre vicina a quella altrui. 
Perciò, mi sono convita che fosse più interessante vivere le vite degli altri, assomigliare a qualcuno per non riconoscere mai ciò che ero. Mi sentivo intrappolata e governata da una paura che non mi permetteva di andare avanti. In modo sciocco mi ero attorniata di limiti che mi hanno costretta ad afferrare le cose solo da lontano.
A volte, la sento ancora quella paura ma non è più come prima. Adesso le emozioni scalpitano, si evolvono giorno dopo giorno e, con maggiore consapevolezza, mi riconosco. 

Oggi, con certezza posso dirti  che, nessun obiettivo è difficile da raggiungere. La concessione più grande che possiamo fare è essere noi stessi, con i propri limiti  e le nostre insicurezze. 
(Ri)conoscersi in una preparazione, in un dolce appena sfornato e che rammenta il profumo di un tempo. (Ri)vedersi mentre un sorriso punta le nostre labbra quando l’impasto lievita e si crea quella magia inspiegabile a parole. 
(Ri)vivere gli istanti, accoglierli, dargli spazio per lasciarsi guidare verso il nuovo. 

image

image

Torta al cioccolato, pere e cardamomo.
Ingredienti:
300g di farina
130g di zucchero semolato
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
150g di cioccolato fondente
130ml di latte
30g di nocciole
3 pere
Q.b di Cardamomo

Come procedere: 

  • dividete gli albumi dai tuorli.
  • I primi, in una ciotola pulita montateli a neve.
  • Sciogliete a bagnomaria il cioccolato, unite lo zucchero, le uova, il cardamomo e mescolate.
  • Incorporate la farina e il lievito setacciato. 
  • Versate a filo il latte e mescolate fino ad ottenere un composto liscio. 
  • Incorporate un po’ per volta gli albumi e girate con una spatola dall’alto verso il basso. 
  • Affettate le pere 
  • Versate l’impasto nello stampo, al centro riponete le pere tagliate a fettine sottili
  • Cospargete con le nocciole 
  • Fate cuocere per 35/40 minuti in forno ventilato a 170º

 

imageimageimage

7 risposte a "Una nuova rinascita, e una torta al cioccolato, pere e cardamomo."

  1. Tutto quanto hai scritto lo comprendo appieno perché a me per dei decenni è stata imposta una vita non mia che nel tempo si è consolidata a tal punto da farmi creare dei limiti in nome del nulla: ora mi sento molto più libera, è un percorso che prima o poi va fatto per poter stare bene con se stessi e per me forse è stato anche troppo lungo, ma l’importante è che avvenga. L’energia che ne consegue è la soddisfazione maggiore, lo so. Se poi ce la metti in una meraviglia come questa che hai sfornato… beh, mi hai stesa!
    Un abbraccio bella donna libera!

    Mi piace

    1. Ero indecisa se scrivere questo post. Lo sento particolarmente dentro e, mentre la penna scivolava sul foglio sentivo tutte le vibrazioni, le sensazioni scorrere lungo il corpo. La pienezza e la conquista della libertà hanno un valore inestimabile che non si è disposti a lasciar andare per nessun motivo. Ci ho messo molto tempo a comprenderlo, ma non è mai troppo tardi per rinascere in una vita che sento appartenermi più di qualunque altra cosa. ☺️ un abbraccio a te dolce amica

      Piace a 1 persona

  2. Ti santo davvero bella carica in questo periodo, e mi piace molto. Brava!!!! come mi piace tantissimo questa torta che sa proprio di casa, di buono, di fatto con amore e tanto goloso. Le pere, le nocciole, il cardamomo (che adoro). Bella bella bella

    Mi piace

Rispondi a chicchidimela Annulla risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...