Dolce

Oltre le cose, ma con dolcezza.

Quando a casa con mamma preparavamo le crostate era un momento del tutto speciale. Il più delle volte sceglievamo con cura gli ingredienti da usare, le confetture stipate in dispensa, la frutta da affettare. Ma succedeva ogni tanto di doversi arrangiare con quel che in casa c'era. Le è sempre piaciuto improvvisare, perciò quando si… Continue reading Oltre le cose, ma con dolcezza.

Dolce

Dolce all’uva fragola, e qualcosa di te.

Ho trascorso più tempo in autobus che ai fornelli negli ultimi giorni. Ho avuto modo di pensare parecchio, di guardarmi intorno e percepire il susseguirsi delle cose. Di come i colori siano mutati nell'ultimo periodo lasciando pian piano posto alla nuova stagione. Mi sono lasciata trasportare dal vento tiepido, dall'aria fresca che portava via ogni… Continue reading Dolce all’uva fragola, e qualcosa di te.

Dolce

Una dolcezza chiamata Streglio.

Sono strani questi giorni di Settembre. Hanno grandi responsabilità: si portano dietro il calore di una stagione che non se ne vuole andare, un dolce brusio che si appiccica addosso, la pelle che assorbe i raggi di un sole rovente come una spugna che impaziente attende d'impregnarsi con l'acqua. Sono giorni non più lenti, caratterizzati… Continue reading Una dolcezza chiamata Streglio.

Dolce

Voce del verbo “ritornare”

Le cose guariscono, le cose ricominciano, le cose tornano… (Stefano Benni) Sarà stato quel sentore di nostalgia capitato proprio mentre se ne stava lì, nella tasca della vita dove i respiri si intrecciano, fino a diventare vibrazioni su cui poter soffiare. Sarà stato l'impulso di voler ripercorrere i vecchi sentieri calpestando i passi di un… Continue reading Voce del verbo “ritornare”