Ben arrivato 2016

Tira un forte vento fuori. Uno di quelli che incide l’aria e allora trattieni il respiro, sentì dolore e non sai neanche perché. Uno di quelli che ti fanno indossare scarpe strette e pesanti, e mica parlo di quelle alte. No. Che poi ci si mette un istante a perdere l’equilibrio e allora ti abbracci così…

Bisticci e sorprese!

Protestavo quando ero piccina, sbattevo i piedi opponendo resistenza, urlavo fino a cambiar color in viso e nessuno, sottolineo nessuno pareva scomporsi. Neppure mio padre dal quale mi aspettavo un po’ più di comprensione, mia madre invece, portava con sé “l’arte del tacere”. Diceva sempre che era utile apprendere a quella età che le discussioni…