Tradizione in cucina, e gli arancini con alici e provola.

Fra i ricettari di famiglia ve ne è qualcuno al quale sono più affezionata. Nei pomeriggi dove il tempo sembra scorrere fuori dalla finestra tanto velocemente, io, lo fermo rileggendo vecchie ricette.  È il porto sicuro quando in cerca di ispirazione accolgo ogni spunto o quando semplicemente voglio attingere dal vecchio per farne qualcosa di…

Polpette di pane e alici

Ho notato come il tempo cambi le cose, e me.  Quando si è giovanissimi si è predisposti maggiormente alle uscite e alle cene fuori casa. Ci si preoccupa meno di molte cose e consumare un pasto diventa quasi un rituale per stare in compagnia.  Adesso, sono un po’ scettica quando si tratta di pranzare/cenare fuori,…

San Valentino e un tortino al cioccolato.

Poche volte mi è capitato qui, in queste pagine, di raccontare l’amore. L’amore che fa scoppiare il cuore, che procura lo sfarfallio, che alleggerisce i passi e non conta più le parole. L’amore che si racchiude in un verbo e coniuga i sorrisi, trasformandoli in abbracci stretti. L’amore che non illude ma nutre i giorni…

Torta alle mele e cardamomo.

Di tutte le storie che preferisco quelle che lasciano un segno indelebile sono certamente le stesse che raccontano aneddoti, racchiudono immagini, rievocano ricordi. Sono quelle storie fatte di parole che, col loro potere, hanno il dono di ammaliare, ammorbidire l’animo e mescolare sensazioni, come fossero, ogni volta, ingredienti nuovi. Le storie, così come gli ingredienti,…

Brevi storie per raccontare l’attesa, e i pomodori ripieni di riso.

Ci sono molte cose che l’estate racconta. Cose che puntualmente arrivano: come il profumo della Zagara quando inizia a fiorire, e di come il venticello della sera trascina quell’odore lontano dopo essersi insinuato nelle narici. Racconta le corse in bicicletta verso il mercato, con il cestino pieno di primizie afferrate nelle bancarelle. I minuti spesi…

L’estate e una ciambella alle pesche e lavanda.

Questo è il periodo dell’anno che amo di più. È il momento in cui la mattina sobbalzo dal letto prestissimo, quando il sole tiepido inizia ad alzarsi e il suono del vento si insinua fra gli alberi. È il leggero conforto delle foglie che scivolano leggere in un giorno d’estate. È il grido instancabile delle…

Achille e Matisse, e una torta d’avena alle ciliegie e mandorle.

Gli ultimi post parlano delle mie abitudini, di quello che quotidianamente mi circonda rendendomi felice. Vi ho raccontato la mia cucina, i profumi che l’avvolgono e i sapori che impreziosiscono un piatto. Di come gli ingredienti vengono scelti, accolti e portati a casa e quanto rispettarne la stagionalità sia importante non solo per coglierne la…