Scorci di un Settembre, e una torta alle susine e mandorle.

Ecco come la vedo la felicità: racchiusa tra le mura domestiche, davanti un focolare e intorno le persone che amo. Vorrei poterli fermare questi giorni di Settembre per sentirne meglio il profumo e assaporarne il loro sapore. Tutto scorre velocemente lì fuori mentre io vorrei rallentare il corso delle cose. Tra le mani rimangono piccole…