Vivo sognando.

Ho sognato di vivere ed era un posto molto, molto strano: tutte le cose lì si toccano, s’intende da vicino, non da lontano. Ho sognato di vivere: è un posto col passato e col presente, e le cose succedono o prima o dopo, separatamente. Ho sognato di vivere-Vecchioni. Ho sognato per un istante di scansare…

Viaggi di andata e pensieri di non ritorno. 

Il pullman non mi è mai piaciuto. Ero costretta a prenderlo quando all’università si presentava come l’unico mezzo che dal paese mi portava in città. Gioivo se lo trovavo semivuoto. Mi regalava la possibilità di scegliere un posto tutto mio, e speravo che mai nessuno sedesse al mio fianco. Andavo fino in fondo scegliendo gli…

A te.

Se mi chiedessero in quanto tempo ci si innamora, io risponderei “in pochi istanti”. Gli stessi che mi sono serviti per amarti. Me ne accorsi subito. Guardandoti il cuore sobbalzò. Ma fu una strana sensazione, frammista alla paura che infida si era insinuata dentro. Ti scrutavo ma non riuscivo a chiederti nulla e mi rifugiavo in quegli…

Ad un passo da te. 

Sprigiona i suoi profumi migliori quando esce dal guscio dopo lungo tempo. Assapora finalmente una felicità intatta, priva di pensieri.  Ripercorre ogni istante lentamente, anche se a tratti in qualcosa non si riconosce. Si prende pause quando cerca di razionalizzare. Smarrisce la via se trova distrazione, ma chiusi gli occhi trova il suo ritmo.  È così…

Viva il carnevale!

Ogni anno è puntuale. Si presenta Carnevale. Vien vestito d’ allegria, La tristezza porta via. Di colore ne é così pieno sembra quasi l’arcobaleno. Sembra buffo e divertente fa gli scherzi e non dice niente. Con i dolci suoi diletti e coriandoli a ciuffetti. Stelle filanti tra i capelli veste i bimbi dei sogni suoi…