Storia di una primavera annunciata.

Sia chiaro, non mi aspettavo di certo capissero il perchΓ© di quelle lunghe passeggiate. Forse neanche mi importava. Mi bastava mi dessero il consenso per poter uscire. Non ricordo molto degli anni prima. Di quello che piΓΉ mi piaceva. Di ciΓ² che stringevo con forza e custodivo con cura. Ma ero convinta che qualcosa avrebbe…