lievitati.

Colomba di Iginio Massari con lievito naturale

Ero convinta che non avrei fatto in tempo a scrivere questo post e, ammetto che di ragioni da elencare per spiegarne il motivo ne ho davvero parecchie.  Da quando ho intrapreso la strada del lievito naturale o lievito madre che dir si voglia non ho smesso mai di panificare. Tenere le mani in pasta è… Continue reading Colomba di Iginio Massari con lievito naturale

Dolce

I giorni ordinari e una torta di clementine.

Succede che passano le feste. Archiviato il Natale dai miei, una febbre terribile che mi ha tenuta compagnia per oltre due settimane. Dopo aver smontato i decori, rassettato tutta casa: mensole, cassetti, armadi e dispense e, aver riordinato anche quello che credevo di non riuscire a fare, mi ritrovo catapultata dentro ai giorni ordinari. Giorni… Continue reading I giorni ordinari e una torta di clementine.

Dolce

La lentezza di Agosto, e il sapore dei fichi.

Questo Agosto continua a riempirgli gli occhi di bellezza, continua a farmi danzare senza mai poggiare i piedi ma librandomi nell’aria come fossi sospesa. Il cuore non smette di perdersi in acrobazie e sussulti, la mente prosegue il suo viaggio verso nuovi cosmi e l’ostinata ricerca della felicità. La luce che si posa sulle cose… Continue reading La lentezza di Agosto, e il sapore dei fichi.

Dolce

Il mio workshop, un nuovo lavoro, ed una ciambella ai cachi.

Ho scritto questo post moltissime volte nella mia testa, mentre l'impastatrice girava vorticosamente o iniziavo a rovistare tra i libri alla ricerca di qualche piccolo segreto. Ho pensato, pesato ogni parola. Ho trascritto e subito dopo cancellato, magari proprio quando un flebile raggio filtrava dalla fessura della finestra. Novembre giunge quasi al termine. Gli impegni… Continue reading Il mio workshop, un nuovo lavoro, ed una ciambella ai cachi.

Dolce

Dolce all’uva fragola, e qualcosa di te.

Ho trascorso più tempo in autobus che ai fornelli negli ultimi giorni. Ho avuto modo di pensare parecchio, di guardarmi intorno e percepire il susseguirsi delle cose. Di come i colori siano mutati nell'ultimo periodo lasciando pian piano posto alla nuova stagione. Mi sono lasciata trasportare dal vento tiepido, dall'aria fresca che portava via ogni… Continue reading Dolce all’uva fragola, e qualcosa di te.

Dolce

Voce del verbo “ritornare”

Le cose guariscono, le cose ricominciano, le cose tornano… (Stefano Benni) Sarà stato quel sentore di nostalgia capitato proprio mentre se ne stava lì, nella tasca della vita dove i respiri si intrecciano, fino a diventare vibrazioni su cui poter soffiare. Sarà stato l'impulso di voler ripercorrere i vecchi sentieri calpestando i passi di un… Continue reading Voce del verbo “ritornare”