Dolce

Torta alle mele e cardamomo.

Di tutte le storie che preferisco quelle che lasciano un segno indelebile sono certamente le stesse che raccontano aneddoti, racchiudono immagini, rievocano ricordi. Sono quelle storie fatte di parole che, col loro potere, hanno il dono di ammaliare, ammorbidire l’animo e mescolare sensazioni, come fossero, ogni volta, ingredienti nuovi. Le storie, così come gli ingredienti,… Continue reading Torta alle mele e cardamomo.

Dolce

La lentezza di Agosto, e il sapore dei fichi.

Questo Agosto continua a riempirgli gli occhi di bellezza, continua a farmi danzare senza mai poggiare i piedi ma librandomi nell’aria come fossi sospesa. Il cuore non smette di perdersi in acrobazie e sussulti, la mente prosegue il suo viaggio verso nuovi cosmi e l’ostinata ricerca della felicità. La luce che si posa sulle cose… Continue reading La lentezza di Agosto, e il sapore dei fichi.

Dolce

La storia degli altri è anche la nostra, e una tatin alle more e basilico.

Riscrivo me stessa tutte le volte che ho bisogno di (ri)trovarmi. Disegno nuove linee, mettendomi al sicuro di fronte a curve inaspettate. Separo i pensieri uno ad uno per ritrovarli poi, in fila, allineati di nuovo nel loro ordine. Traccio con mano decisa i desideri da realizzare. Scelgo bene quale colore usare e che percorso… Continue reading La storia degli altri è anche la nostra, e una tatin alle more e basilico.

Dolce

Bundt cake speziato alla zucca e cioccolato, e la quotidianità che rende felici.

Ci si può sentire sopraffatti mentre le uova montano insieme allo zucchero. Ci si può smarrire coi pensieri, se mentre setacciamo la farina dimentichiamo qualche passaggio. Ma si può provare un certo sollievo se un ingrediente (spesso segreto) ci salva in calcio d'angolo. Sono i piccoli trucchi, annotati sui ricettari di famiglia o su fogli… Continue reading Bundt cake speziato alla zucca e cioccolato, e la quotidianità che rende felici.

Dolce

Un amore {quasi} consumato.

Alcuni ingredienti si infilano svelti nel carrello. Hanno passi lesti. Come quei pensieri non ancora pensati, ma che in fondo sono arginati dentro già da un po'. Sanno riconoscersi ancor prima di amalgamarsi. E sanno esser delicati quando mescolandosi non temono di confondersi. Sono buffi loro. Lasciano fuori i silenzi nei giorni di pioggia e… Continue reading Un amore {quasi} consumato.

Dolce

Cose che nessuno vede.

Succede così. Mentre passeggio per le strade vedo cose che nessuno vede. D'improvviso una forza prorompente si insinua dentro trascinandomi verso qualcosa di ignoto. È accaduto in queste sere d'autunno, dove nuvole leggere hanno preso il posto di un foglio bianco ancora da riempire. Le stelle sulle ciglia a raccogliere ed illuminare angoli bui e… Continue reading Cose che nessuno vede.